Pagamenti - CEMED centro medico dentistico - Bergamo & Cremona

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pagamenti

Cosa devo fare

Pagamenti

E'
possibile effettuare pagamenti mediante:


          CONTANTI                                     BANCOMAT E CARTE DI CREDITO                                                          ASSEGNO
   
                                                                             
   
   
Il pagamento può essere rateizzato durante il ciclo di cure con un acconto iniziale e un numero di rate da concordarsi. Le dilazioni dei pagamenti dovranno essere proporzionali all’entità del lavoro e al tempo necessario ad ultimarlo.

      fino a 24 mesi                                  da 25 a 48 mesi


Il finanziamento a tasso zero rappresenta un sostegno concreto che il nostro Centro odontoiatrico vuole offrire ai propri pazienti e alle loro famiglie, nell’ottica di unire alla qualità professionale una maggiore accessibilità dei nostri servizi.


Detraibilità fiscale*


La prestazione odontoiatrica è una prestazione medica  specialistica. Per questo il 19% delle spese mediche sostenute per se o familiare a carico, può essere detratto dalle tasse una volta l’anno in occasione della denuncia dei redditi dell’anno precedente. Ciò significa che per ogni 1000 euro di spesa medica c'è un risparmio di 190 euro.
(*

Per venire incontro alle esigenze economiche dei nostri pazienti abbiamo stipulato una convenzione con .
Il finanziamento
a tasso zero rappresenta un sostegno concreto per offrire ai propri pazienti e alle loro famiglie, nell’ottica di unire alla qualità professionale una maggiore accessibilità dei nostri servizi.

Finanziamenti a tasso 0 (fino a 24 mesi)
Finanziamento a tasso agevolato (da 25 a 48 mesi)


COME PAGO LE QUOTE MENSILI?
Con addebito ogni mese sul Vostro conto corrente scegliendo il periodo che più Vi fa comodo (inizio, metà o fine mese), oppure con bollettini postali mensili.

POSSO ESTINGUERE IL FINANZIAMENTO PRIMA DEL TERMINE?
Certamente, è possibile l’estinzione prima del termine con un rimborso anticipato.

COSA SUCCEDE SE IL MEDICO DEVE MODIFICARE IL PREVENTIVO?
Se sono state calcolate cure in eccesso,
l’importo vi sarà restituito alla fine del trattamento con assegno dello Studio Medico,
viceversa se sono state necessarie altre cure non calcolate all’inizio,
le pagherete a parte oppure potrete finanziare anche queste.





 
Torna ai contenuti | Torna al menu